Formazione naturopata, insegnante Yoga

Collegio arbitrale in Anea

Fatti salvi i casi in cui sia previsto l'intervento obbligatorio del Pubblico Ministero e quelli in cui sia inderogabile la competenza dell'autorità giudiziaria, sono devolute alla cognizione di una risoluzione semplificata di tipo conciliativo (A.D.R. alternative dispute resolution) e in alternativa ad un Collegio Arbitrale, composto di tre arbitri rituali.

L’O.D.R. o il Collegio arbitrale regolano tutte le controversie insorgenti tra soci o tra soci e la associazione e tra soci operatori naturopati e clienti che abbiano ad oggetto diritti disponibili. Qualora si istituisse il Collegio Arbitrale, esso sarà composto da un numero di tre Arbitri e saranno nominati uno dal Colap Nazionale ed uno per parte. Gli Arbitri decidono secondo diritto ex bono equo. Nello svolgimento della procedura è omessa ogni formalità non necessaria al rispetto del contraddittorio.

Gli Arbitri fissano, al momento della costituzione, le regole procedurali cui si atterranno e le comunicano alle parti. Le spese di funzionamento del Collegio arbitrale sono anticipate dalla parte che promuove l’attivazione della procedura.

0
0
0
s2sdefault
Joomla SEF URLs by Artio

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online.