Formazione naturopata, insegnante Yoga
  • IV anno specializzazione Bioenergetica e tecniche riflesse

    0
    0
    0
    s2sdefault

    NATUROPATIA IN AMBITO BIOENERGETICO E TECNICHE RIFLESSE

    Il percorso formativo del quarto anno in oggetto, permette di poter accedere alle singole specializzazioni che saranno riconosciute come qualifica finale a seguito del percorso triennale di Naturopatia.

    I Moduli formativi che consentono l'accesso singolo per l'ottenimento delle qualifiche professionali ad essi collegati e che prevedono il rilascio degli attestati/titoli, sono:

    • FLORITERAPIA (Kramer e Applicata alla riflessologia) - 2 WEEK END

    • Riflessologia plantare - 4 WEEK END

    • Shiatsu/MTC - 5 WEEK END. Ai fini dell'ottenimento del titolo di shiatsuka occorre integrare la formazione prevista nel IV anno con ulteriori 4 week end.

    • Reiki metodo Harry T. (Gestione del gruppo con tecniche di meditazione) - 2 WEEK END

     

    Leggi tutto...
  • IV anno specializzazione Shiatsu Wa

    0
    0
    0
    s2sdefault

    shiatsu dell armonia

    Nasce Shiatsu Wa: Lo Shiatsu dell'armonia

    QUARTO ANNO, PROGRAMMA DI SPECIALIZZAZIONE

    titolo accademico shiatsuka A.n.e.a.

    Percorso annuale:

    IV°ANNO 9 week end.

    Scarica il modulo iscrizione quì

     

    Leggi tutto...

Minicorso sulle 5 LB sulle malattie neurologiche e degenerative

Cosa sono le 5 Leggi Biologiche?

Le 5 Leggi Biologiche scoperte dal Dr. Hamer sono le premesse per una metodologia clinica
scientifica e centrata sulla persona. Costituiscono un importante cambiamento di tutti i presupposti
usati fino ad oggi per definire cosa sia la “malattia”, permettendoci di comprenderne le cause e di
osservare un “processo in corso” che possiede un senso biologico.

Relatore
Paolo Sanna

0
0
0
s2sdefault

Mini corso sulle 5 Leggi Biologiche

11 maggio 17.15-20.15

 

Contenuti:
AIDS, Epatite C, influenza, raffreddore, tubercolosi, meningite, malattie esantematiche, Herpes, Micosi, Candida, Sifilide, Gonorrea ...

Cosa sono le 5 Leggi Biologiche?

Le 5 Leggi Biologiche scoperte dal Dr. Hamer sono le premesse per una metodologia clinica
scientifica e centrata sulla persona. Costituiscono un importante cambiamento di tutti i presupposti
usati fino ad oggi per definire cosa sia la “malattia”, permettendoci di comprenderne le cause e di
osservare un “processo in corso” che possiede un senso biologico.

Argomenti:
Malattie infettive e quelle"sessualmente trasmissibili"

Relatore Paolo Sanna

 

11065605 434203616764833 8186734368720470701 n

 

0
0
0
s2sdefault

Mantenimento dell'equilibrio acido base

19 GIUGNO ore 9.30-18.30

PROGRAMMA DEL CORSO:

L’equilibrio acido-base rappresenta in naturopatia uno dei pilastri fondamentali per la nostra salute. Tale equilibrio è di importanza capitale, affinchè nell’organismo non si instaurino processi infiammatori cronici nel tempo e quindi patologie future. Nel corso verranno illustrati i concetti base al riguardo, gli effetti che tale squilibrio può determinare nell’organismo, la valutazione e il trattamento di fondo naturopatico dell’acidosi.

Acidosi metabolica e tissutale
Il pH tissutale e l’acidificazione mesenchimale
Patologie e disturbi collegati all’acidosi
Sistemi tampone dell’organismo
Acidosi e ipossia
Acidosi e intossicazione da metalli tossici
Acidosi e catalisi enzimatica
Stress ossidativo e acidosi
Antiossidanti endogeni enzimatici e non enzimatici
Antiossidanti esterni
Ipercapnia, Ipossia e acidosi
Ipossia e Orgonomia di Reich
Bioni e bacilli T
Corazza caratteriale e acidosi

VALUTAZIONE NATUROPATICA DELL’ACIDOSI
Anamnesi
Questionario
pH urinario
Valutazione iridologica
Analisi tissutale del capello
Valutazione kinesiologica
Valutazione BTA Biological Terrain Assessment

TRATTAMENTO NATUROPATICO DELL’ACIDOSI
Alimentazione
Riequilibrio dell’acidosi tissutale e drenaggio mesenchimale
Minerali basici per uso interno ed esterno
Respirazione e tecniche correlate
Chelazione di metalli tossici
Eubiosi intestinale
Detox epatica

Dott. Umberto Villanti

per info e prenotazioni 3933369779  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

image preview

0
0
0
s2sdefault

Corso di Radioestesia

7-8 maggio 9.30-17.30

 

La radioestesia e la sua storia

Tecniche di sensibilizzazione

Esercizi di base per usare il pendolo

Eesercizi di base per usare il biotensor

Esercizi di base per usare la bacchette

Il si e il no naturale

Il testimone

Illustrazioni di quadranti di base

Metodo di lavoro sui quadranti

Ricerca su mappe

Pulizia di un minerale

Test pratici con pietre e cristalli

a cura di Daniela Tagliaferri

 

 

 10355017 1676676825930019 1389552905873598116 n

 

 

0
0
0
s2sdefault

Micoterapia dalla tradizione alla pratica

Conferenza della Dott.ssa Stefania Cazzavillan

La micoterapia si basa sulle proprietà di alcuni funghi.
I funghi medicinali funzionano come “adattogeni” di tutti i sistemi organici e lavorano in profondità andando a riequilibrare più punti dell'organismo. I funghi hanno in genere una funzione comune che è quella di rinforzare le funzioni vitali e le difese immunitarie dell’organismo; migliorano quindi la salute dello stomaco, del fegato e di tutto l’apparato digestivo, della pelle, del metabolismo del colesterolo; si stabilizza la glicemia, migliora la circolazione delle arterie e delle vene, così come i reni.

Siamo tutti sottoposti a molteplici livelli di stress derivanti da vari fattori presenti nella nostra quotidianità, che vanno a incidere sull’equilibrio del nostro organismo. Esistono fattori stressogeni di tipo psico-emotivo o fisico ma anche chimico-iatrogeno (dovuto ad esempio all’assunzione elevata di farmaci) ed elettromagnetico, da radiazioni o microoonde. Inoltre le carenze nutrizionali presenti nella nostra alimentazione, dovute alla qualità stessa degli alimenti che consumiamo, ad allevamenti e culture intensivi, alla perdita dei ritmi stagionali, contribuiscono a creare una situazione di squilibrio nel nostro organismo.

Ecco che allora diventa importante cercare di sostenere la nostra risposta ai fattori di stress e in questo, i funghi, in quanto adattogeni, vanno ad agire proprio sulla fase di resistenza e di innalzamento della risposta, modulando e favorendo il mantenimento dell’equilibrio omeostatico.

La conferenza è gratuita, il numero di posti limitato.

0
0
0
s2sdefault

L'ascolto, aspetto peculiare e base delle terapie olistiche

Venerdì 13 maggio ore 18

Conferenza

Conferenza tenuta da Luisa Aru, medico specializzato in Pediatria, Omeopatia e Antroposofia spiegherà l’importanza dell’Ascolto, a diversi livelli, utilizzando anche, nel corso dell’incontro, attivazioni e sperimentazioni.

 

rudolf steiner e l antroposofia 1481

0
0
0
s2sdefault

Intolleranze alimentari: valutazione e trattamento

 

18 giugno 9.30/18.30

 

PROGRAMMA DEL CORSO:

Che cosa sono le intolleranze alimentari

Classificazione delle allergie alimentari

Test convenzionali e non convenzionali per le intolleranze alimentari

Differenze tra allergia, intolleranza e sensibilità

Frequenti cause delle intolleranze di secondo livello: additivi, coloranti, eccipienti, edulcoranti, caseina, gliadina, solanina, squilibri dell'apparato digerente, detox epatica insufficiente, carenza enzimi pancreatici, ipocloridria, ecc.

Test per la misurazione della permeabilità intestinale

Valutazione e trattamento delle intolleranze alimentari in naturopatia:
1- Test kinesiologico per la valutazione degli apparati
2- Test kinesiologico per la leaky gut o permeabilità intestinale
3- Test kinesiologico per gli alimenti
4- Test kinesiologico per la valutazione della valvola ileo-cecale
5- Correzione della disbiosi e infiammazione intestinale – trattamento
6- Protocollo delle 4-R

Dr. Umberto Villanti 

per info e prenotazioni 3933359779  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

3878386257

0
0
0
s2sdefault

Introduzione alla geometria sacra

 

Venerdì 29 aprile ore 18.30

 

La conferenza avrà lo scopo propedeutico di introdurre i Partecipanti alla conoscenza della Geometria Sacra ed alla comprensione di come gli antichi costruttori abbiano potuto realizzare edifici armonici e strutturalmente capaci di resistere alle sollecitazioni ambientali e tettoniche,senza la necessità di calcoli strutturali, ma solamente con l’ ausilio di semplici procedimenti di natura geometrica.
:
- Che cosa si intende per Geometria Sacra?
- Il Rapporto Aureo o Numero Divino
- La Serie di Fibonacci
- Il Rapporto Aureo e la Serie di Fibonacci in Natura
- La Matrice Di Progetto Rettangolare
- Alcuni esempi di applicazione dei concetti di Geometria Sacra agli Edifici Storici
- Esempio di applicazione della Geometria Sacra alle Teste dei Giganti di Monte Prama
- Esempi di applicazione della Geometria Sacra ad alcuni importanti edifici religiosi sardi
- Questions Time
- Conclusione del seminario

 

Relatore : Sergio Dr. Ing. Berti
Ingegnere elettronico,Geobiologo ed Esperto di Analisi Geobiofiche dei Luoghi,studioso di Geometria Sacra e di Archeoastronomia,Presidente dell’ Associazione Architettura&Geobiologia Studi Integrati.

 

12994550 226006051097379 7496780638140173402 n

0
0
0
s2sdefault

Altri articoli...

  • 1
  • 2
Joomla SEF URLs by Artio

Contatta - Cagliari

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online.