Formazione naturopata, insegnante Yoga
  • IV°anno di specializzazione in psichiatria

    psichiatria

    Il naturopata che sceglierà questo percorso di specializzazione acquisirà tutti gli strumenti per sostenere l’individuo con problemi in ambiti psichiatrici e coadiuvarne il ritorno all’armonia e al benessere, interfacciandosi anche con le figure professionali Sanitarie.

     

     

     

     

    Leggi tutto...
  • IV°anno di spcializzazione in oncoematologia e neuroncologia pediatrica

    albero cuoriIl naturopata non si pone come sostituto delle figure professionali Sanitarie ma come coadiuvante al benessere dell’individuo acquisendo strumenti utili per creare un dialogo più costruttivo nell’ambito di specializzazione.

    Questa specializzazione nasce da un lavoro intenso già svolto con famiglie ed oncologi che hanno deciso di confrontarsi con A.N.E.A. e con i suoi suggerimenti naturopatici. I risultati hanno quindi dato vita a questa specializzazione di altissimo livello.

    Il naturopata qui specializzato avrà quindi al possibilità di confrontarsi attivamente con le professini sanitarie di riferimento, oltre che a svolgere le sue competenze acquisite, non per operare direttamente sui soggetti sensibili in questione ma con il preciso intendo di prestare una "Opera" concreata di educazione dei genitori sulle manovre di riflessostimolazione o di gestione nutriceutica più opportune per salvaguardare il terreno ed il vitalismo della propria prole.

    A.N.E.A.  sta cercando con tutte le risorse a sua disposizione di rafforzare quella che sempre più è definita la Medicina Integrata.

     

    Leggi tutto...
  • IV°anno di specializzazione in ostetricia e neonatologia

    ostetrica sfondo

    Progetto di base che anima questo percorso specialistico è quello di formare un naturopata che non si ponga come sostituto delle figure professionali Sanitarie ma come coadiuvante al benessere delle nuove famiglie, acquisendo strumenti utili per creare un dialogo più costruttivo in questo ambito così delicato, come il concepimento e la gestione futura delle nuove generazioni.

    Sempre più l'attenzione alla genitorialità ed al progetto di famiglia, verte su stili di vita salubri, pertanto il naturopata Anea, qui specializzato, potrà indubbiamente avere le competenze per assolvere a queste richieste e per creare un lavoro profiquo di equipe con le figure sanitarie dedicate

     

     

    Leggi tutto...
  • IV anno specializzazione Bioenergetica e tecniche riflesse

    NATUROPATIA IN AMBITO BIOENERGETICO E TECNICHE RIFLESSE

    Il percorso formativo del quarto anno in oggetto, permette di poter accedere alle singole specializzazioni che saranno riconosciute come qualifica finale a seguito del percorso triennale di Naturopatia.

    I Moduli formativi che consentono l'accesso singolo per l'ottenimento delle qualifiche professionali ad essi collegati e che prevedono il rilascio degli attestati/titoli, sono:

    • FLORITERAPIA (Kramer e Applicata alla riflessologia) - 2 WEEK END

    • Riflessologia plantare - 4 WEEK END

    • Shiatsu/MTC - 5 WEEK END. Ai fini dell'ottenimento del titolo di shiatsuka occorre integrare la formazione prevista nel IV anno con ulteriori 4 week end.

    • Reiki metodo Harry T. (Gestione del gruppo con tecniche di meditazione) - 2 WEEK END

     

    Leggi tutto...

Micoterapia dalla tradizione alla pratica

Conferenza della Dott.ssa Stefania Cazzavillan

La micoterapia si basa sulle proprietà di alcuni funghi.
I funghi medicinali funzionano come “adattogeni” di tutti i sistemi organici e lavorano in profondità andando a riequilibrare più punti dell'organismo. I funghi hanno in genere una funzione comune che è quella di rinforzare le funzioni vitali e le difese immunitarie dell’organismo; migliorano quindi la salute dello stomaco, del fegato e di tutto l’apparato digestivo, della pelle, del metabolismo del colesterolo; si stabilizza la glicemia, migliora la circolazione delle arterie e delle vene, così come i reni.

Siamo tutti sottoposti a molteplici livelli di stress derivanti da vari fattori presenti nella nostra quotidianità, che vanno a incidere sull’equilibrio del nostro organismo. Esistono fattori stressogeni di tipo psico-emotivo o fisico ma anche chimico-iatrogeno (dovuto ad esempio all’assunzione elevata di farmaci) ed elettromagnetico, da radiazioni o microoonde. Inoltre le carenze nutrizionali presenti nella nostra alimentazione, dovute alla qualità stessa degli alimenti che consumiamo, ad allevamenti e culture intensivi, alla perdita dei ritmi stagionali, contribuiscono a creare una situazione di squilibrio nel nostro organismo.

Ecco che allora diventa importante cercare di sostenere la nostra risposta ai fattori di stress e in questo, i funghi, in quanto adattogeni, vanno ad agire proprio sulla fase di resistenza e di innalzamento della risposta, modulando e favorendo il mantenimento dell’equilibrio omeostatico.

La conferenza è gratuita, il numero di posti limitato.

0
0
0
s2sdefault
Joomla SEF URLs by Artio

Contatta - Cagliari

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online.